Anteprima La Verità Su Di Noi

Il nuovo romanzo di Kristan Higgins

Anteprima Potere Esecutivo

Il nuovo romance di Jennifer Probst

Anteprima La Moglie Del Califfo

Il fantasy di Renée Ahdieh

Rubrica Prossime uscite...già viste! #7

Le novità economiche in libreria

domenica 31 marzo 2013

Buona Pasqua a tutti!

A tutti voi che ci seguite numerosi e con affetto!

sabato 30 marzo 2013

Le Ombre della Dea, il fantasy di Emanuele Velluti

Buon sabato cari lettori! Ovvi voglio segnalarvi un fantasy in formato digitale di un autore italiano. Si tratta del primo volume di una trilogia, Le Ombre della Dea. Sovrastare il Destino di Emanuele Velluti. Se siete curiosi e volete saperne di più, questo è il sito ufficiale dell' autore in cui potete trovare anche i primi quattro capitoli:  http://emanuelevelluti.wordpress.com/ e la pagina facebook dedicata alla trilogia: http://www.facebook.com/leombredelladea

Titolo
Le Ombre della Dea. Sovrastare il Destino
Autore
Emanuele Velluti
Prezzo
€ 0,99
Trama
Come se partorito dal mare, un misterioso ragazzo dai capelli bianchi, viene trovato naufrago su di una spiaggia. Privo di qualsiasi memoria di sé o del mondo, capirà presto di essere braccato da un oscuro passato che reclama il suo nome. Sarà costretto a fuggire, ma alcuni compagni si uniranno a lui, ed insieme vedranno il mondo cambiare per sempre… La nebbia avvolgerà ogni cosa... "Esiste una realtà che non è visibile agli occhi, parole che orecchie non possono udire, essenze che l'olfatto non comprende, onde che le dita non riescono a infrangere, noi ne siamo parte e assaporiamo ogni giorno la gioia del mondo che tutti credono non esista."

L' Autore
Emanuele Velluti è nato a Roma nel 1985. Ciò che ha sempre amato fare sin da bambino è immaginare storie, lasciandosi trasportare dalla fantasia. La stessa passione che lo spinge oggi a scriverle in modo che possano prendere vita su carta.
Le Ombre delle Dea è una triologia fantasy, attualmente in produzione, di cui è già disponibile il primo volume: Sovrastare il Destino.

Kill All Enemies di Melvin Burgess dal 2 Aprile in libreria

Oggi vi parlo di una nuova pubblicazione che a me sinceramente incuriosisce molto. E' la storia di tre ragazzi, dalla vita difficile, tormentata, cruda che grazie alla musica e all' amicizia probabilmente potranno ritrovare la propria rinascita. Il romanzo è scritto da Melvin Burgess e il libro in questione si intitola Kill All Enemies in libreria il 2 Aprile.

Titolo
Kill All Enemies
Autore
Melvin Burgess
Editore
Mondadori
Pagine
288
Prezzo
€ 16,00
Trama
Cosa succede se non hai altro se non la tua rabbia a cui attaccarti per sopravvivere? E se il mondo che ti è intorno sembra frantumarsi a ogni passo? Billie sa di non avere più possibilità.
Non può più farsi trovare in una rissa, a picchiare chiunque la provochi.
Verrebbe cacciata dall'ennesima famiglia affidataria e dall'ennesima scuola.
Invece ci ricasca.
Chris da quattro anni si rifiuta sistematicamente di studiare, eppure è intelligente e sveglio. I professori non lo sopportano più e all'ennesima provocazione lo sbattono fuori.
Rob è considerato un violento, ma in realtà è il più indifeso di tutti, e sembra impossibile che riesca a uscire dall'ennesimo guaio in cui si è cacciato.
Tutti, là fuori, saprebbero raccontare la loro storia, infarcendola di bugie, però Billie, Chris e Rob non l'hanno mai veramente raccontata a nessuno.
Ma la musica migliore viene quando sei costretto a improvvisare, e allora la rabbia diventa uno strumento da suonare, perché la cosa più difficile, a volte, è farsi ascoltare.
Bruciante, crudele e diretto come un pugno in faccia o il primo amore: questo romanzo e i suoi protagonisti lasceranno il segno.

L' Autore
Melvin Burgess è nato nel Sussex nel 1954. Era un bambino con la testa fra le nuvole, per questo non riusciva a concentrarsi a scuola. Ma c'è stato un solo corso che ha seguito con entusiasmo: quello di giornalismo. Da allora ha deciso che non voleva far altro che scrivere, ma ha dovuto cimentarsi in lavori di tutti i tipi prima di veder pubblicato il suo primo libro. È considerato uno dei migliori scrittori contemporanei per adolescenti, acuto interprete del disagio sociale e psicologico dei giovanissimi. I suoi romanzi per ragazzi - ne ha scritti una ventina - sono stati tradotti in tutto il mondo. Nel 1997 ha vinto la Carnegie Medal e il Guardian Fiction Award. Di questo autore anticonformista e capace di intelligenti provocazioni, Mondadori ha pubblicato recentemente Lady e Il chiodo fisso.
Vive a Manchester con la moglie e i figli.

Rubrica It's Time for Cover Reveal #5

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica It's Time for Cover Reveal, l' angolo dedicato alle covers straniere di quei romanzi che saranno di prossima pubblicazione e che appartengono a serie amate e seguite anche in Italia. Partiamo con la prima delle quattro cover di oggi. Si tratta di Dark Lycan il 24esimo volume della serie Dark di Christine Feehan. Poi abbiamo Daylighters di Rachel Caine, il quindicesimo volume dei Vampiri di Morganville. Terza cover di oggi e Crave The Night, il dodicesimo volume della Midnight Breed di Lara Adrian. Ed infine il 25esimo volume sempre di Christine Feehan appartenente alla serie Dark, Dark Wolf.

Titolo
Dark Lycan
Autrice
Christine Feehan
Serie
Dark #24
Uscita americana
Settembre 2013

Titolo
Daylighters
Autrice
Rachel Caine
Serie
The Morganville Vampires #15
Uscita inglese/americana
5 Novembre 2013
Titolo
Crave The Night
Autrice
Lara Adrian
Serie
Midnight Breed #12
Uscita inglese/americana
Dicembre 2013
Titolo
Dark Wolf
Autrice
Christine Feehan
Serie
Dark #25
Uscita inglese/americana
Gennaio 2014

venerdì 29 marzo 2013

Garden. Il Giardino alla Fine del Mondo di Emma Romero, dal 2 Aprile in libreria

Il 2 Aprile arriva in libreria Garden. Il Giardino alla Fine del Mondo, un romanzo dal sapore distopico scritto da un' autrice italiana, Emma Romero. Un' eroina lotterà per la libertà in un mondo, il Rinascimento del Futuro, in cui arte e scienza sono proibite.

Titolo
Garden. Il Giardino alla Fine del Mondo
Autrice
Emma Romero
Editore
Mondadori
Pagine
276
Prezzo
€ 14,90
Trama
Maite è tra le operaie più efficienti nella fabbrica in cui lavora. In fondo non ha scelta: se commettesse un’infrazione sarebbe punita con la morte.
Maite coltiva in segreto la sua passione, il canto, e sogna di raggiungere il leggendario giardino alla fine del mondo, dove si narra vivano i ribelli in completa libertà e dove pare siano sopravvissute le lucciole. Perché il suo paese è diventato una prigione fredda e spoglia. Dopo una lunga guerra, l’Italia è stata divisa in Signorie e, per impedire il ritorno al caos, le arti e le scienze sono riservate a una casta di eletti, mentre gli esclusi sono condannati a una vita di obblighi e privazioni.
L’unica fonte di svago è la Cerimonia, la grande festa celebrata per l’anniversario della Rinascita. Maite ha sempre voluto esibirsi su quel palco, ma il giorno in cui potrà finalmente ottenere il suo riscatto scoprirà che, in un paese che ha ucciso ogni speranza, anche dai sogni si può desiderare di fuggire…

L' Autrice
Emma Romero è uno pseudonimo. Nata nel 1978, è appassionata dei romanzi di Philip K. Dick e di film dell’orrore. Crea storie chiusa nel suo studio, ricolmo di edizioni vintage dei suoi libri preferiti, ma quando non trova l’ispirazione esce a passeggiare con il suo cane, un levriero di nome Kiwi. Dopo aver tentato inutilmente di diventare una musicista professionista, ha appeso la chitarra al chiodo e ha iniziato a scrivere questo libro, che è il suo primo romanzo. Vive e lavora in Italia, nella città di Milano.

Regalo di Compleanno #5: Il Sogno della Bella Addormentata di Luca Centi

E' arrivato un nuovo giorno di regali per festeggiare il nostro secondo compleanno. Questa volta il libro in questione è una fusione ben amalgamata di steampunk e dark, nonchè un riferimento seppure sottilissimo alla fiaba della Bella Addormentata. E per questo regalo ringrazio immensamente la Piemme per aver messo a disposizione una copia de Il Sogno della Bella Addormentata di Luca Centi.


Cosa dovete fare per poter partecipare?
- Essere lettori fissi del blog. Come fare? Trovare il riquadro lettori fissi nella colonna destra e cliccare su unisciti a questo sito. Semplicissimo no?
- Come ho detto in precedenza, in questo romanzo c'è un sottile, piccolissimo riferimento alla favola de La Bella Addormentata. Quello che voglio sapere io e che voglio mi scriviate nel commento è: qual è la vostra favola preferita e perchè?
- Condividete questa iniziativa sui vostri blog o su facebook, twitter ecc. (scrivetemi il link nel commento)
- Lasciatemi nel commento la vostra mail per contattarvi in caso di vincita.

Avete tempo fino al 15 Aprile per partecipare.
Il 16 Aprile (giorno del compleanno del blog) sceglierò il commento più bello o quello che più mi ha colpito.

Titolo
Il Sogno della Bella Addormentata
Autore
Luca Centi
Editore
Piemme
Pagine
252
Prezzo
€ 16,50
Trama
Un romanzo straordinario: dark, eppure eccezionalmente brillante, d’ispirazione steam punk. Nella londra di fine ottocento, talia si muove silenziosa come un gatto e scaltra come una volpe. È molto giovane e molto bella, il che è un indubbio vantaggio nell’esercizio della sua professione, la ladra. Talia però non ruba di tutto, si impossessa solo di quello che la porta più vicino alla soluzione del mistero che avvolge la sua vita. la scomparsa di suo padre. la risposta che troverà, però, fra nebbie e vapori, ingranaggi e corsetti, sarà una scoperta tanto sconvolgente quanto raccapricciante, nascosta gelosamente dentro una teca di cristallo.

La Notte degli Zombie il nuovo romanzo di Jonathan Maberry

Tornano gli zombie e torna il re delle zombie novel, Jonathan Maberry, autore degli apprezzatissimi Rot & Ruin e Dust & Decay, con un nuovo romanzo horror, La Notte degli Zombie.

Titolo
La Notte degli Zombie
Autore
Jonathan Maberry
Editore
Delos Books
Pagine 
336
Prezzo
€ 16,90
Trama
Il medico di una prigione inietta nelle vene di un condannato a morte una sostanza progettata per mantenere sveglia la sua coscienza mentre il corpo marcisce nella tomba. Ma come tutte le droghe, anche questa ha un effetto indesiderato: prima che possa essere sepolto, il detenuto si sveglia. 
L'agente di polizia Desdemona "Dex" Fox risponde alla chiamata che l'avverte di un'effrazione proveniente dall'interno della camera mortuaria della prigione. Quando arriva scopre una scia di sangue, corpi mutilati e gli evidenti segni di morsi umani protagonisti della carneficina. E poi i cadaveri cominciano a muoversi...
Famelici. Deliranti. Contagiati. Ecco come finirà il mondo:  non con un bang... 
ma con un morso.

L' Autore
Jonathan Maberry è romanziere, drammaturgo e multi premiato autore al prestigioso Bram Stoker Award (Ghost Road Blues, 2006; The Cryptopedia, 2007, Dust&Decay 2012). Per la Marvel Comics ha sceneggiato le storie di The Punisher, Wolverine, Pantera Nera e la serie Marvel Zombie.
Per la collana Odissea Zombie, Delos Books ha già pubblicato Rot&Ruin e Dust&Decay, i primi due volumi della quadrilogia Le cronache di Benny Imura.
Maberry è membro di diverse associazioni di scrittori, tra le quali la Science Fiction Writer Associations (SFWA) e la Horror Writers Associations (HWA). Il suo sito è:  www.jonathanmaberry.com. 

giovedì 28 marzo 2013

Regalo di Compleanno #4 L' Ospite di Stephenie Meyer

Cari lettori, potevo non approfittare dell' uscita italiana del film The Host, tratto dal romanzo L' Ospite di Stephenie Meyer, per mettere in palio una copia del libro in questi festeggiamenti del secondo anno del blog? Ovviamente non potevo lasciarmi sfuggire questa occasione, e proprio oggi, giorno in cui esce in tutte le sale italiane The Host, ho deciso di regalarvi la mia copia di questo bellissimo romanzo. Siete contenti? Bene perchè voglio che partecipiate numerosi!
Cosa dovete fare per partecipare? Ormai le regole sono le stesse:


- Essere lettori fissi del blog. Come fare? Trovare il riquadro lettori fissi nella colonna destra e cliccare su unisciti a questo sito. Semplicissimo no?
- Dal libro, come tutti ovviamente sapranno e come detto appena sopra, è stato tratto il film The Host. Quello che voglio sapere io e che voglio scriviate nel commento è questo: qual è il vostro film preferito tratto da un libro e perchè?
- Condividete questa iniziativa sui vostri blog o su facebook, twitter ecc. (scrivetemi il link nel commento)
- Lasciatemi nel commento la vostra mail per contattarvi in caso di vincita.

Avete tempo fino al 15 Aprile per partecipare.
Il 16 Aprile (giorno del compleanno del blog) sceglierò il commento più bello o quello che più mi ha colpito.

Titolo
L' Ospite
Autrice
Stephenie Meyer
Editore
BUR
Pagine
569
Prezzo
€ 12,00
Trama
"Guardai Jared negli occhi e provai la più strana delle sensazioni. Lo desideravo con la stessa intensità disperata che avevo sentito vedendolo la prima volta. Il nostro corpo non apparteneva né a me né a Melanie: apparteneva a lui." Due anime e un solo corpo: è così che Melanie e Wanda si conoscono. Una è l'ospite terrestre, l'altra è lo spirito alieno, entrambe sono pedine in una furiosa guerra per il possesso del pianeta. Dovrebbero odiarsi, ostacolarsi, tentare di distruggersi a vicenda, ma avviene qualcosa che le fredde intelligenze degli extraterrestri non hanno previsto: l'appassionata Mei e la tenace Wanda dividono pensieri, emozioni e sentimenti, fino a che l'amore travolge anche l'anima impassibile dell'aliena. Contro ogni regola, contro ogni istinto, contro tutti, Wanda accetta di aiutare la sua ospite e si mette in viaggio, decisa a ritrovare il ragazzo che ha acceso in entrambe un amore tanto intenso e sconvolgente da abbattere qualunque ostacolo.

La Notte Non Dimentica di Pamela Hartshorne da oggi in libreria

Un romanzo che intreccia storia e mistero, intrighi e amore. Pamela Hartshorne con La Notte non Dimentica ci regala un viaggio tra il 1500 e i giorni nostri, fondendo il destino e la vita di due donne in un emozionante romanzo da oggi in libreria.

Titolo
La Notte Non Dimentica
Autrice
Pamela Hartshorne
Editore
Nord
Pagine 
392
Prezzo
€ 17,60
Trama
Una seconda occasione. Per Grace, ricevere in eredità quella grande casa nella tranquilla cittadina di York, lambita dalle limpide acque di un fiume, è un segno del destino, la possibilità di lasciarsi alle spalle le ombre del passato e di ricominciare a vivere. E i primi giorni scorrono sereni, scanditi da piccole faccende quotidiane. Poi, d’un tratto, qualcosa cambia. Più passa il tempo, più Grace si sente inquieta. Prima sono le mele: appaiono nei posti più impensati – nei cassetti della biancheria o sotto il cuscino del letto – e scompaiono altrettanto misteriosamente. Quindi iniziano i sogni, così vividi da sembrare reali. Sogni in cui Grace è un’ingenua fanciulla che vive nel XVI secolo e su cui incombe, inesorabile, una minaccia mortale. Nel sogno, il suo nome è Hawise…
1577. È un rischio, lei lo sa bene. Le ragazze in età da marito non dovrebbero dare appuntamento agli uomini sulla riva del fiume. Ma lei non ha nulla da temere. Francis è un uomo gentile e premuroso, che mai le farebbe del male. Tuttavia, quando si ritrova stesa sul prato umido, avvolta dall’odore pungente delle mele, lei capisce di aver commesso un terribile errore. Il suo nome è Hawise…
Come una tela in cui sono intrecciati con magistrale abilità ricordi, misteri ed emozioni, La notte non dimentica racconta la storia di due donne lontane nel tempo eppure sorprendentemente vicine, creando un gioco di specchi che rivela come solo imparando dagli errori del passato è possibile cogliere ciò che il futuro ci offre. 

Un romanzo incantevole, che trascina il lettore in un viaggio sospeso tra il 1577 e i giorni nostri…Da non perdere!»
The Press 

«Una storia raccontata con maestria e passione. Pamela Hartshorne ha un talento unico nel tratteggiare le sue protagoniste, cui è impossibile non affezionarsi.»
Lancaster Guardian 

«Una lettura che tiene col fiato sospeso fino all’ultima pagina. Storia, amore e mistero si fondono per dare vita a un romanzo eccezionale.»
The Courier

L' Autrice
Pamela Hartshorne, prima di trasferirsi a York, dove vive tuttora, ha viaggiato in tutto il mondo, facendo i lavori più disparati: l’interprete in Camerun, l’insegnante d’inglese a Giacarta e perfino la cuoca in una fattoria australiana. Si è avvicinata al mondo della narrativa quasi per caso, collaborando saltuariamente con l’Observer, per pagarsi il dottorato in Storia Medievale. E da allora non ha mai smesso di scrivere, portando avanti con successo sia la sua carriera di storica sia quella di autrice. La notte non dimentica è il suo primo romanzo pubblicato in Italia.

mercoledì 27 marzo 2013

Recensione Chaos di Lauren Oliver

Titolo
Chaos
Autrice
Lauren Oliver
Editore
Piemme
Prezzo
€ 17,00
Trama
Nel mondo di Lena l’amore è bollato come delirium, una terribile malattia che va estirpata da ogni ragazzo prima che raggiunga i sedici anni. Lena non vede l’ora di ricevere la cura, perché ha paura di innamorarsi ed essere emarginata dalla società, ma proprio il giorno dell’esame conosce Alex, un ragazzo bellissimo e ribelle che ha votato la sua vita a combattere contro chi vuole renderli privi di emozioni. L’amore tra Lena e Alex comincia tumultuoso e cresce ogni giorno di più, fino a che i due innamorati non decidono di scappare nelle Terre Selvagge per unirsi definitivamente alla ribellione, ma purtroppo i piani non vanno come previsto…
Ora Lena è da sola nelle Terre Selavagge, senza Alex, che ha visto cadere dall’altra parte della rete, senza la sua amica Hana, con cui ha litigato prima della fuga, e senza la vita che conosceva. E vuole dimenticare quello che è successo, perché ricordare fa troppo male.
Adesso è il tempo di farsi nuovi amici ed è il tempo di unirsi alla ribellione: contro chi vuole estirpare la possibilità di amare dal cuore di tutti gli uomini e contro chi le ha portato via Alex…
Valutazione   
In un mondo in cui l' amore viene considerato la peggiore delle malattie e quindi necessariamente debellato dalla mente e dal cuore delle persone, una ragazza e un nutrito gruppo di ribelli (la famosa Resistenza) si muove furtivo dietro quelle recinzioni che li separano dai Curati, sopravvivendo come possono e attendendo il momento giusto per insorgere contro tutta quell' assurdità. Chaos riprende esattamente dove Delirium era finito, ovvero con la fuga di Lena attraverso le Terre Selvagge, lontana da quel mondo asettico e crudele, però senza il suo grande amore Alex. Ora Lena, sola e sperduta, infreddolita e impaurita, deve sopravvivere in un luogo sconosciuto, senza più speranze e progetti per il futuro. Sul suo cammino troverà un gruppo di Invalidi, persone non curate come lei in grado di provare emozioni, sensazioni, passioni e amore, che la salveranno, la cureranno e forgieranno il suo carattere trasformandola in un' arma contro la società, contro l' ALD, l' organizzazione che inculca ogni tipo di propaganda contro il Delirium, contro l' amore. Quello che Lena non avrebbe mai immaginato però è incontrare, forzatamente frequentare e nutrire simpatia per Julian, il figlio del capo dell' ALD. Rapiti insieme e costretti a fuggire, Lena e Julian divideranno ogni cosa. Idee, pensieri, passato e fiducia, nella speranza di un mondo migliore in cui vivere.
Chaos, dopo due anni di assenza, ci riporta nei meandri del mondo distopico creato da Lauren Oliver, raccontandoci in un' alternanza tra passato e presente il percorso di Lena, prima nelle Terre Selvagge a lottare contro la fame e contro i suoi demoni interiori dopo la perdita di Alex, e nel presente, in una New York in sommossa, cercando di evadere insieme a Julian dal covo in cui vengono rapiti e rinchiusi.
Nel passato vedremo la comparsa di nuovi personaggi che riusciranno in qualche modo, non necessariamente in tutto, a farci dimenticare l' assenza totale di due protagonisti di Delirium, due presenze essenziali e importanti del primo volume, Hana e Alex. Nelle Terre Selvagge Lena sarà aiutata da Raven, una ragazza coraggiosa ed introversa, capace di guidarla verso la sua salvezza emotiva e fisica, accogliendola tra la sua gente. Sarah, Blu, Tack, Hunter, Bram saranno tutti personaggi che in Chaos troveranno, chi più chi meno, una giusta collocazione. Julian, il nuovo protagonista maschile che in questo romanzo cercherà di far dimenticare Alex, non è nè tenebroso nè particolarmente misterioso, ma conquista per la sua storia personale, per il suo percorso travagliato e drammatico e secondo me riuscirà a fare breccia nei cuori di diverse lettrici. Non vedremo un vero e proprio triangolo amoroso perchè in realtà Alex non sarà presente, ma la Oliver si diverte a sorprendere e scombussolare la storia sino alla fine. I colpi di scena ci sono, anche se li ho trovati tutti abbastanza prevedibili, ma non per questo pessimi e tanta azione. Ogni pagina è un sali-scendi di emozioni, il romanzo possiede un ritmo incalzante, veloce, serrato, non dà spazio ad attimi di respiro. Questo è la caratterizzazione di Lena, devo dire la verità, sono due punti chiave e due punti di forza dell' intera narrazione. Con la Oliver non ci si annoia, ogni pagina è un susseguirsi di emozioni, dinamiche diverse, evoluzioni in continuo movimento. Ultimamente è molto difficile che io apprezzi in tutto e per tutto uno young adult, trovo sempre qualche difetto, qualche piccolo neo che mi impedisce una valutazione eccellente. Però mi sono accorta che con i distopici e tutto un discorso a parte. Con quel genere di romanzi ritorno ad apprezzare storie che non risultano mai banali, storie in grado di farmi vivere una miriade di sensazioni ed emozioni diverse. Persino i triangoli amorosi li trovo gradevoli, addirittura affascinanti. Anche in Chaos ho apprezzato molti di questi aspetti e ho vissuto gioie e dolori con i protagonisti. Solo, supplico la casa editrice Piemme di non aspettare troppo per farci leggere l' ultimo volume, Requiem. La Oliver sa essere astutamente crudele nei suoi finali.

Regalo di Compleanno # 3: Il Corvo e Lo Scorpione di Francesca Civiletti

Terzo regalo in questa scoppiettante settimana di regali per i festeggiamenti del secondo anno del blog. Il libro che ho deciso di mettere in palio, e di cui ringrazio immensamente la carissima Francesca Civiletti per la dolcissima disponibilità e gentilezza, è Il Corvo e Lo Scorpione, un libro magico, avventuroso, speciale. Per i carissimi lettori del nostro blog, l' autrice ha deciso di regalarci una copia AUTOGRAFATA de Il Corvo e Lo Scorpione in occasione di questo anniversario. Quindi non ci resta che scoprire come fare no?


- Essere lettori fissi del blog. Come fare? Trovare il riquadro lettori fissi nella colonna destra e cliccare su unisciti a questo sito. Semplicissimo no?
- Il Corvo e Lo Scorpione, come potrete scoprire nella recensione pubblicata QUI è un libro pregno di magia e avventura, difatti la protagonista Rowan è destinata a diventare un potente druido. Quello che voglio sapere da voi e che voglio scriviate nel vostro commento è questo: quale potere magico vorreste possedere e perchè? Cosa fareste con quel potere?
- Condividete questa iniziativa sui vostri blog o su facebook, twitter ecc. (scrivetemi il link nel commento)
- Lasciatemi nel commento la vostra mail per contattarvi in caso di vincita.

Avete tempo fino al 15 Aprile per partecipare.
Il 16 Aprile (giorno del compleanno del blog) sceglierò il commento più bello o quello che più mi ha colpito. Partecipate numerosi!

Titolo
Il Corvo e lo Scorpione
Autore
Francesca Civiletti
Editore
Rogiosi Editore
Pagine
380
Prezzo
€ 14,00
Trama
Quale destino attende la giovane Rowan, unica superstite dell’incendio di Ynys Mon da parte delle Legioni di Nerone? Incontri sorprendenti, rivelazioni inaspettate e una difficile missione da compiere: impedire che l’Uroboro, un antico manoscritto di inestimabile valore, cada nelle grinfie dell’ordine nero di Roma. Gli Scorpioni Neri.
Significherebbe immenso potere per una setta votata al male che, da tempo immemorabile ha l’obiettivo di rompere il Patto di Equilibrio tra il Bene e il Male, sulla Terra e nell’Aldilà.Nella sua lotta contro il tempo e terribili forze oscure, dalla Britannia alla verde Erin, dalla Gallia al cuore dell’Impero, Rowan potrà contare sulla sua sapienza druidica e la sua abilità di guerriera; ma anche sulla solidità di un veterano della Ventesima Valeria Victrix, la furbizia di un pirata dal sangue nobile, gli occhi vigili di un misterioso Guardiano, e una buona dose di coraggio. Saranno sufficienti per riuscire nell’impresa?

Leggere Fantastico e Sognando Tra le Righe Intervistano Bianca Marconero autrice di Albion

Cari lettori, questa mattina vi dò il buongiorno in un modo del tutto particolare. Sapete, in due anni di blog mi è capitato di incontrare, parlare, condividere la mia stessa passione per la lettura con persone davvero speciali. Ma soprattutto mi è capitato di instaurare una profonda amicizia, che va al di là di ogni possibile "rivalità" tra colleghi (cosa a cui non credo molto, visto che seguo con piacere molte colleghe o colleghi blogger), con un blog in particolare e con tre ragazze fantastiche. Così, amabilmente parlando  abbiamo deciso di dar vita ad un piccolo esperimento, un' idea che vedrà i nostri due blog insieme, in una simpatica intervista all' autrice di uno dei romanzi che in questi primi mesi del 2013 è riuscito, con la sua incredibile varietà di personaggi e le sue ambientazioni, ad entusiasmare i nostri animi di appassionate lettrici. Grazia alla mia dolce collega e amica Foschia75 di Sognando Tra le Righe abbiamo ideato un' intervista alla bravissima Bianca Marconero, autrice di Albion. Mettetevi quindi comodi e gustatevi la prima metà dell' intervista su questo blog e la seconda sul blog delle Book's Angels Sognando Tra le Righe.


1. Bianca grazie mille per aver accettato di essere intervistata dai nostri blog, io e Foschia75 ti ringraziamo immensamente per la tua disponibilità, ed è un onore e un piacere averti come nostra ospite. Ma cominciamo subito con la prima domanda. Se avessi dei poteri speciali come Deacon Emrys, quale vorresti e cosa vorresti fare? 

Ciao ragazze. Anche per me è un  piacere, e sono io che vi ringrazio. E bellissimo essere qui, con voi, a parlare di "Albion" e di libri. Venendo alla tua domanda su Deacon e i suoi poteri, credo che il più utile sia la sua forza interiore. La vorrei per me.

3. Viaggiando con l' immaginazione, esiste un personaggio della letteratura che vorresti essere? 

Vorrei essere Jim Hawkins, oppure Bastiano de "La storia Infinita". O magari Frodo. Anche se poi farei un casino con l'Anello. Poco ma sicuro.

5. Come deve essere secondo te il libro perfetto? 

Il Libro Perfetto per me è David Copperfield. Quindi un opera corale, ironica e tragica, capace di rivelare le vette e gli abissi dell’animo umano. Appassionante fino alle lacrime. E ovviamente scritto in modo sublime.

7. Contraria o favorevole agli ebook?

Favorevolissima. Vorrei lasciare ai miei figli un mondo non troppo diverso da quello in cui ho vissuto io. Quindi partiamo salvando gli alberi.

9. C'è una frase del tuo libro a cui sei legata o che vorresti condividere con noi?

Vorrei condividere con voi perfino ciò che mangerò per cena, ma ammetto che in Albion non c’è una frase a cui sono legata. Nel quinto libro, però, c'è un pezzo che adoro, un'ammissione di una dolcezza straziante che Deacon pronuncia davanti alla ragazza del suo destino. E se te lo stai chiedendo, ti dico che no, non è Helena.

11. Com'è Bianca Marconero nella vita privata? Hobby e passioni?

Vado in piscina la mattina presto, quando tutti in casa dormono ancora. Ma la mia vera passione è il lavoro. Capisco che detta così può sembrare cosa di una tristezza inenarrabile, ma non lo è. Ho la fortuna di essere sempre impegnata su progetti diversi, stimolanti, incredibilmente gratificanti. 

13. Un libro che ti è entrato nel cuore e uno che proprio non sei riuscita a concludere?

Leggendo "Una serie di sfortunati eventi" ho avuto il sorriso stampato in faccia su ciascuna pagina di ciascun libro. E quando li spolvero in libreria sorrido ancora. Non ho mai finito ‘Un giorno questo dolore ti sarà utile’. 

15. Durante la stesura di Albion, i tuoi personaggi avevano un volto in particolare???

Oh sì. 

17. Il film fantasy per eccellenza…

La compagnia dell’Anello.

19. Il cartone animato fantasy per eccellenza

La città incantata

21. Perché hai scelto una famiglia così “spietatamente” distaccata per Marco?

Avverto chi mi legge che la risposta contiene spoiler. Orbene, tu sai chi sono "davvero" i Cinquedraghi, e, come dice Marco, "non è che stanno messi molto bene in quella famiglia’". Prendendo Malory come canone arturiano si rimane scioccati dalla leggerezza con cui Igraine e Uther danno il ben servito al loro pargolo. Ok che Uther aveva promesso a Merlino il proprio primogenito, ma dar via tuo figlio a un negromante non è proprio un gesto amorevole. E poi c’è anche un’altra tara che li rende infelici e per questo crudeli. È l'incompletezza che deriva  dalla rinuncia all'amore, dalla paura di essere ingannati e traditi, ancora una volta. Ma è materia del secondo libro… 
  
23. Hai un momento particolare della giornata per scrivere?

Quando posso. Ovunque sono. Non si possono avere troppe pretese… 

25. Nel tuo libro viaggiamo tra Svizzera e Italia. Ma se dovessi scegliere un luogo particolare, quello dei tuoi sogni quale sceglieresti? 

Santiago de Compostela. Sogno di arrivarci a piedi, seguendo il cammino dei pellegrini. 

27. Com'è nato Albion?

Meditavo di scrivere una fanfic della serie bbc Merlin e in quei giorni mi capitò di leggere “Camelot 3000” una graphic novel distopica dove la Terra viene invasa dagli alieni e Artù e i cavalieri tornano per rimettere le cose a posto. È basato su uno dei topoi fondanti della leggenda arturiana: la profezia dell’eterno ritorno. Quindi mi sono detta, "se questi cavalieri giusti e leali si reincarneranno nel momento del bisogno, dove diavolo sono ora, che il mondo intero è in emergenza?" Albion è stata la risposta. 

29. Che genere letterario prediligi? 

Fantastico. È lì che batte il mio cuore.

Ringrazio di cuore Bianca per essere stata con noi, ma non è finita qui..l' intervista prosegue con le domande "pari" nel blog delle Book's Angels. Quindi vi aspetto tutti dalle mie amiche qui:
http://sognandotralerighe.blogspot.it/2013/03/doppia-intervista-bianca-marconero.html



Titolo
Albion
Autrice
Bianca Marconero
Editore
Limited Edition Books
Pagine
400
Prezzo
€ 14,90
Trama
Cresciuto  senza  madre, e dopo aver perduto il fratello maggiore, morto in circostanze misteriose, nel giorno del funerale dell’amatissimo nonno, Marco Cinquedraghi riceve la notizia che gli cambierà la vita: deve lasciare Roma e partire per la Svizzera. È infatti giunto il momento di iscriversi all’Albion College, la scuola in cui, da sempre, si diplomano i membri della sua famiglia. Ma il blasonato collegio riserva  molte sorprese. Tra duelli di spade e lezioni di filologia romanza, mistici poteri che riaffiorano e verità sepolte dal tempo che riemergono, Marco scoprirà il valore dell’amicizia e capirà che l’amore, quello vero, non si ottiene senza sacrificio. Nelle trame ordite dal più grande dei maghi e nell’eco di un amore indimenticabile si ridestano legami immortali, scritti nel sangue. Fino  all’epilogo, tra le mura di un’antica abbazia, dove Marco conoscerà la strada che le stelle hanno in serbo per lui. Il destino di un re il cui nome è leggenda.

martedì 26 marzo 2013

Le Recensioni di Jessica: Dove Finisce il Buio di Tara Hudson

Titolo
Dove Finisce il Buio
Autrice
Tara Hudson
Editore
Nord
Prezzo
368
Prezzo
€ 17,60
Trama
Abbracciarsi, tenersi per mano, baciarsi: sono gesti quotidiani che scandiscono e consolidano ogni relazione, ma per qualcuno sono un desiderio irrealizzabile. Amelia è un fantasma, un'anima inquieta rimasta legata alle acque scure del fiume in cui è affogata dieci anni prima, e non può nemmeno sfiorare il suo adorato Joshua senza che la sua evanescente figura svanisca nel nulla. Tuttavia, per coronare il suo sogno d'amore, Amelia è disposta a tutto, anche a sfidare le leggi che regolano il regno dei morti. Lei sa che un certo rituale le permetterebbe di recuperare la sua forma corporea... ma sa pure che quel rituale è così potente da mettere in grave pericolo proprio la vita di Joshua. Amelia non vuole rischiare di condannare l'uomo che ama a vagare per sempre sotto forma di spirito e sarà costretta a fare una scelta: restare con Joshua, ma senza poterlo toccare, condannandolo a vivere un'esistenza di sacrifici; oppure rinunciare a lui, per lasciarlo libero di costruirsi una nuova vita...
Valutazione 

Amelia e Joshua, ancora insieme. Lei un fantasma, lui innamorato, ma vivo. Per Amelia il contatto con lui, è prezioso, bruciante. Anche se quel contatto è sempre destinato a durare poco, appena dieci minuti, prima che lei si smaterializzi e appaia lontano da lui. Per ovviare a questo problema, Amelia è disposta a tutto. E quando le si presenta quell’unica possibilità, è anche pronta a sfidare le leggi dell’aldilà. Quell’unico rituale a cui appellarsi, però,  può mettere in serio pericolo proprio il suo Joshua. Si ritroverà  quindi a dover prendere una difficile scelta: stare con lui, ma senza poterlo più toccare, oppure, lasciarlo libero, allontanandosi da lui, affinché possa andare avanti con la sua vita.
Dove finisce il buio, ha continuato a non colpirmi particolarmente. Trovo molto difficile seguire i continui stravolgimenti del mondo di Amelia, le continue smaterializzazioni, i sogni e gli incubi. Non sono riuscita ad avvicinarmi ai personaggi, a sentirli, ad affezionarmi.
Sicuramente il libro è ben scritto, ma come dicevo già per il primo capitolo della saga, trovo la vicenda adatta a lettori adolescenti e comunque, a cui piaccia lo stravolgimento del mondo dei fantasmi in generale. Infatti, non ci si può certo immaginare che il contatto fra fantasmi e vivi, possa essere così evidente, quasi come se non ci fosse più distinzione fra vivi e morti. Tutto rimane comunque ancora da vedere, aspettiamo la terza parte per vedere che piega prenderà la storia, come farà Amelia ad affrontare il fatto di non poter essere più toccata, ma di essere vista da tutti, anche dai vivi. 

Regalo di Compleanno #2: Easy di Tammara Webber

Cari lettori siete pronti per il secondo regalo libresco di questa settimana per festeggiare il secondo compleanno del blog? Allora tenetevi pronti perchè il romanzo che oggi abbiamo deciso, grazie alla gentilissima e sempre disponibile Leggereditore, di mettere in palio per voi è:


Easy di Tammara Webber (recensione QUI).Cosa dovete fare per poter partecipare?

- Essere lettori fissi del blog. Come fare? Trovare il riquadro lettori fissi nella colonna destra e cliccare su unisciti a questo sito. Semplicissimo no?
- Leggendo la recensione, potrete notare come io abbia descritto il personaggio di Lucas un po ombroso, gentile, solitario e decisamente attraente. Vi chiedo quindi: chi secondo voi potrebbe impersonare il personaggio di Lucas? Nel commento scrivetemi il link di una foto che ritrae un uomo (si possono prendere da internet) che secondo voi potrebbe assomigliare maggiormente al Lucas descritto nella recensione. Vi ricordo che la recensione la potrete trovare QUI.
- Condividete questa iniziativa sui vostri blog o su facebook, twitter ecc. (scrivetemi il link nel commento)
- Lasciatemi nel commento la vostra mail per contattarvi in caso di vincita.

Avete tempo fino al 15 Aprile per partecipare.
Il 16 Aprile (giorno del compleanno del blog) sceglierò personalmente la foto che secondo me, avvicinandosi maggiormente ai miei gusti, potrebbe essere il perfetto Lucas.
Datevi da fare e partecipate!

Titolo
Easy
Autrice
Tammara Webber
Editore
Leggereditore
Pagine 
304
Prezzo
€ 12,00
Trama
Quando Jacqueline segue il fidanzato di lunga data al college di sua scelta, l’ultima cosa che si aspetta è di venire lasciata all’inizio del secondo anno, e di ritrovarsi single a frequentare un’università statale invece di un conservatorio di musica, ignorata da quelli che credeva essere suoi amici.
Una sera, un membro della confraternita del suo ex la aggredisce, ma un misterioso sconosciuto si trova proprio al posto giusto nel momento giusto.Jacqueline vorrebbe solo dimenticare quella notte, ma il suo salvatore, Lucas, si siede il giorno dopo nell’ultima fila della classe di economia, e quando non è impegnato a disegnare la rapisce in un gioco di sguardi.
Attratta da Lucas ma spaventata dalle proprie paure, Jacqueline non sa se può fidarsi di lui: vuole solo proteggerla e incoraggiarla? Lucas sembra nascondere molti segreti... eppure solo insieme potranno combattere il dolore e il senso di colpa, affrontare la verità e sperimentare l’inatteso potere dell’amore.

L' Incantesimo delle Fate, torna Jenna Black dall' 11 Aprile in libreria

Dopo un anno di distanza dal primo capitolo della trilogia Faeriewalker, Lo Specchio delle Fate, torna la magia di Jenna Black, l' 11 Aprile, con il seguito, L' Incantesimo delle Fate.

Titolo
L' Incantesimo delle Fate
Autrice
Jenna Black
Editore
Newton Compton
Pagine
288
Prezzo
€ 12,90
Trama
La terra di Avalon, dove il mondo umano e quello incantato si incontrano magicamente, sta per essere attaccata dall’Erlking e dalla temibile Caccia Selvaggia. Ormai Dana Hathaway è costretta a passare il proprio tempo in una casa-bunker e qualsiasi suo incontro è sorvegliato da una guardia del corpo. L’Erlking e il suo branco di servi assassini sono discesi su Avalon. La sua brama di sangue e i suoi poteri immortali sono stati a lungo l’incubo del mondo di Faerie. Un fragile patto con le Regine delle Fate, sigillato con un misterioso incantesimo, è il solo ostacolo a impedirgli la caccia incontrollata su Avalon, l’unico luogo della Terra in cui umani e fae possono vivere insieme. Ma questo significa che Dana è in pericolo, perché tutti sanno che le Regine delle Fate vogliono impossessarsi dei suoi rari poteri e vederla morta. L’Erlking ha messo i suoi occhi bramosi su Dana. Ma il suo scopo è quello di ucciderla o ha in mente qualcosa di molto più inquietante? E i poteri di Dana riusciranno a scongiurare questo terribile pericolo?

Il primo capitolo della trilogia Faeriewalker: Lo Specchio delle Fate

Dana Hathaway non lo sa ancora, ma sta per cacciarsi davvero nei guai. Quando sua madre si presenta al saggio di fine anno ubriaca, la ragazza capisce di averne abbastanza: è giunto il momento di prendere un volo che dagli Stati Uniti la porterà fino alla lontana Inghilterra. È diretta verso la mitica città di Avalon, l’unico posto sulla terra in cui il mondo umano e quello delle fate entrano in contatto e dove vive il suo misterioso padre. Ad Avalon però, il viaggio comincia ad andare storto e Dana si trova invischiata in un gioco molto pericoloso: qualcuno sta cercando senza dubbio di farle del male. Ma soprattutto, sembra che tutti vogliano qualcosa da lei: sua zia Grace, Ethan, un affascinante ragazzo dotato di straordinari poteri, e Kimber, sua sorella. Ma cosa, esattamente? Persino suo padre pare intenzionato a tenerla all’oscuro di tutto quello che le sta accadendo… Intrappolata tra due mondi, coinvolta in oscure trame di potere, la ragazza non sa più di chi può fidarsi, ma ha capito bene che la sua vita non potrà più tornare quella di una volta.

L' Autrice
Jenna Black è laureata alla Duke University in Antropologia. Vive a Pittsboro, nel North Carolina, dove scrive a tempo pieno romanzi di genere paranormale e urban fantasy. La Newton Compton ha pubblicato Lo specchio delle fate e L'incantesimo delle fate, i primi capitoli della trilogia. 

lunedì 25 marzo 2013

Regalo di Compleanno #1: Albion di Bianca Marconero

Carissimi lettori, sono ben felice di annunciarvi il via, questa settimana, ad una serie di regali libreschi davvero speciali. Come probabilmente alcuni di voi già sapranno, il 16 Aprile è una giornata importante per il blog e in tale data abbiamo deciso di premiare i vincitori dei contest che in questi giorni verranno aperti. Perchè il 16 Aprile? Quel giorno, il nostro piccolo e adorato blog compirà ben 2 anni. Quindi quale momento migliore, approfittando anche della Pasqua, per regalarvi dei libri?
Bene. Allora non perdiamo troppo tempo (il momento per gli auguri e i rigraziamenti li troveremo più avanti) e iniziamo con il primo regalo di questa settimana.
Per questo regalo devo ringraziare mille volte, la fantastica Bianca Marconero e la Limited Edition, per aver accettato di partecipare a questa settimana di regali, mettendo in palio una copia AUTOGRAFATA di Albion. Non avete letto Albion? Allora questa è l' occasione giusta per provare a vincere un libro stupendo, che ha saputo conquistarmi con la sua trama, i suoi personaggi e la sua magia.
E quindi cosa dovete fare per partecipare?


- Essere lettori fissi del blog. Come fare? Trovare il riquadro lettori fissi nella colonna destra e cliccare su unisciti a questo sito. Semplicissimo no?
- Il protagonista del libro si chiama Marco Cinquedraghi e, come scritto nella recensione, è un personaggio del tutto particolare. Un po arrogante e un po troppo sicuro di sè, Marco sà comunque distinguersi e compensare quel suo lato con la splendida lealtà e amicizia verso i suoi compagni di classe. Quello che voglio sapere da voi e che voglio scriviate nel vostro commento (quindi non un semplice lo voglio, perchè non lo terrò in considerazione) è: C'è stato un personaggio di un romanzo che all' inizio vi era sembrato insopportabile ed invece nel corso della lettura avete imparato letteralmente ad amare? E perchè?
- Condividete questa iniziativa sui vostri blog o su facebook, twitter ecc. (scrivetemi il link nel commento)
- Lasciatemi nel commento la vostra mail per contattarvi in caso di vincita.

Avete tempo fino al 15 Aprile per partecipare.
Il 16 Aprile (giorno del compleanno del blog) sceglierò il commento più bello o quello che più mi ha colpito.

Titolo
Albion
Autrice
Bianca Marconero
Editore
Limited Edition Books
Pagine
400
Prezzo
€ 14,90
Trama
Cresciuto  senza  madre, e dopo aver perduto il fratello maggiore, morto in circostanze misteriose, nel giorno del funerale dell’amatissimo nonno, Marco Cinquedraghi riceve la notizia che gli cambierà la vita: deve lasciare Roma e partire per la Svizzera. È infatti giunto il momento di iscriversi all’Albion College, la scuola in cui, da sempre, si diplomano i membri della sua famiglia. Ma il blasonato collegio riserva  molte sorprese. Tra duelli di spade e lezioni di filologia romanza, mistici poteri che riaffiorano e verità sepolte dal tempo che riemergono, Marco scoprirà il valore dell’amicizia e capirà che l’amore, quello vero, non si ottiene senza sacrificio. Nelle trame ordite dal più grande dei maghi e nell’eco di un amore indimenticabile si ridestano legami immortali, scritti nel sangue. Fino  all’epilogo, tra le mura di un’antica abbazia, dove Marco conoscerà la strada che le stelle hanno in serbo per lui. Il destino di un re il cui nome è leggenda.