Anteprima La Verità Su Di Noi

Il nuovo romanzo di Kristan Higgins

Anteprima Potere Esecutivo

Il nuovo romance di Jennifer Probst

Anteprima La Moglie Del Califfo

Il fantasy di Renée Ahdieh

Rubrica Prossime uscite...già viste! #7

Le novità economiche in libreria

venerdì 30 novembre 2012

Le Recensioni di Jessica: Cinquanta Sfumature di Grigio di E.L. James

Titolo
Cinquanta Sfumature di Grigio
Autore
E.L. James
Editore
Mondadori
Pagine
548
Prezzo
€ 14,90
Trama
Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di 21 anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest’uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita ad uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest’uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall’ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili… Nello scoprire l’animo enigmatico di Grey, Ana conoscerà per la prima volta i suoi più segreti desideri.
Valutazione  

Anastasia ha 21 anni ed è un'insicura universitaria prossima alla laurea. Nel suo mondo, un giorno, per caso, entra a far parte Mr. Christian Grey, altezzoso e ricco magnate dell'industria. 
Anastasia si innamora quasi da subito, viene rapita da quell'alone di misterio che circonda l'affascinante Mr.Grey e da quegl' occhi grigi e profondi.
Nemmeno lui però rimarrà indifferente, tanto che la invita ad uscire e da quell'uscita Anastasia, capisce di non poterne fare più a meno. Ma Grey, è ossessivo, maniaco del controllo e ama pratiche sessuali che nessuno mai può sospettare.  Tutto questo porta anche lei a conoscersi meglio, a capire fin quanto in la possa spingersi per quell'uomo.

Ed ecco che anche nel mio immaginario, arriva Mr Grey. Ma al contrario di quello che pensate, vi devo deludere. Mr. Grey mi sta sulle scatole. “Chi si crede di essere?”, “Ma che razza di uomo è?”,  ho pensato per tutta la durata della lettura. Che delusione scoprire il tipo di sesso poco ortodosso praticato dal Mr. Cinquanta sfumature di tenebra. Il punto però, non è Mr. Grey e gli uomini come lui. Certo che no. Il punto sono le donne come Miss Steele. Ogni qual volta lei “obbedisce” agli ordini di Christian Grey, mi chiedo fin dove può arrivare l’amore. Eh si, perché poi è inequivocabile che da parte di Anastasia Steele, sia amore e non solo sesso sadomaso.
Questa prima parte della trilogia, mi ha fatto pensare: “No, qui non ci siamo!”, “No, questo è troppo!”, almeno un centinaio di volte. D’accordo essere innamorati, d’accordo concedersi, d’accordo fare del buon sesso. Anzi, evviva il sesso (anche se è meglio chiamarlo “fare l’amore”. Capito Mr. Grey?) ma credo che ad un certo punto debba entrare in gioco la proprio autostima, il proprio ego. Sentirsi bene con se stessi è la prima cosa. Mi fa specie pensare che possa esserci un tale spreco di noi stesse. Tipi come Grey sono da manicomio? No, certo. Lui fa solo ciò che gli piace fare anche se a mio avviso con la Steele, gli si ritorcerà tutto contro. Al contrario, sono le donne come la Steele che mi spaventano. Spero solo però che la sua tenacia, l’aiuti … (Ma questo lo appurerò nella seconda parte e a seguire nella terza). Glielo auguro dopo tutto, ma proprio tutto…quello che ha passato, o meglio, concesso. Sotto a chi tocca, si dice? Non mi fraintendete, oppure fatelo. Beh vedete voi, sta di fatto che da qualche parte bisogna pure cominciare. 

Witch & Wizard la nuova magica serie di James Patterson dal 6 Dicembre in libreria

In questo periodo in cui le pubblicazioni sono un po rade, brilla come interessante uscita il nuovo romanzo di James Patterson scritto a quattro mani insieme a Gabrielle Charbonnet. Il 6 Dicembre uscirà per Editrice Nord, Witch & Wizard. Il Nuovo Ordine, il primo volume di una serie per ragazzi in cui la magia gioca un  ruolo da protagonista.

Titolo
Witch & Wizard
Autore
James Patterson e Gabrielle Charbonnet
Editore
Nord
Prezzo
€ 14,90
Trama
Whit e sua sorella Wisty sono due ragazzi come tanti, due fratelli normali che hanno sempre rispettato le regole imposte dal Nuovo Ordine, il regime autoritario che, dopo aver abrogato le leggi democratiche, ha istituito una ferrea censura su qualsiasi forma di espressione: musica, film, libri, arte, televisione… Eppure, una notte, la loro esistenza viene sconvolta da un avvenimento incredibile. Le guardie del governo irrompono nella loro casa e li accusano di un reato gravissimo, punibile addirittura con l’impiccagione: stregoneria. Ma ciò che sconcerta di più i ragazzi è la reazione dei genitori. Invece di protestare per quell’assurdità, infatti, consegnano ai figli due strani oggetti: una bacchetta da batteria a Wisty, che non ha mai suonato in vita sua, e un libro dalle pagine completamente bianche a Whit. Solo molti giorni dopo, rinchiusi nel braccio della morte, i due fratelli capiscono l’importanza di quei doni. Giocherellando con la bacchetta, Wisty scopre di possedere davvero dei poteri magici, mentre Whit, a poco a poco, riesce a far apparire le parole scritte nel libro. Perché quel volume, in realtà, è un manuale di magia, un manuale che potrebbe aiutare Whit e Wisty a evadere di prigione e a liberare il mondo dal giogo del Nuovo Ordine.

La serie Witch & Wizard
1. Witch and Wizard, 2009 (Witch & Wizard. Il Nuovo Ordine, 2012) 
2. The Gift, 2010 
3. The Fire, 2011
4. The Kiss, 2012

L' Autore
James Patterson è “semplicemente l’autore di thriller più venduto nel mondo” (Panorama) e ha saputo conquistare ovunque un vastissimo pubblico, tanto da entrare nel Guinness dei primati. Presso Longanesi sono apparse le sue serie di maggior successo: i romanzi del detective Alex Cross e quelli delle Donne del Club Omicidi, oltre ad alcuni thriller fuori serie l’ultimo dei quali è Cartoline di morte, scritto a quattro mani con la regina del giallo svedese Liza Marklund.

giovedì 29 novembre 2012

Recensione Il Bacio dell' Highlander di Karen Marie Moning

Titolo
Il Bacio dell' Highlander
Autore
Karen Marie Moning
Editore
Leggereditore
Pagine
400
Prezzo
€ 10,00
Trama
Stregato da un potente incantesimo, Drustan MacKeltar ha dormito per quasi cinque secoli nascosto nelle profondità di una grotta, fin quando un improbabile salvatore lo ha svegliato: una ragazza seducente come nessun’altra. Gwen Cassidy è venuta in Scozia per scuotere la sua vita monotona e forse incontrare un uomo. Come poteva sapere che cadere in un burrone l’avrebbe spedita tra le braccia dell’uomo più affascinante che avesse mai visto?
Nel futuro del mondo di Drustan restano solo rovine, e lui sa che deve tornare al passato se vuole salvare il suo popolo; ma per farlo ha bisogno di avere al suo fianco una donna unica.Legato a Drustan da una passione più forte del tempo, Gwen si ritrova nella Scozia del XVI secolo, dove un nemico infido complotta contro di loro, al fianco di un guerriero in grado di cambiare la storia e sfidare ogni istante del tempo per la donna che ama.
Può un amore essere immortale, oltre ogni luogo e ogni era?
Valutazione    
Eccolo il mio sospiro dopo aver terminato il libro. Bellissimo. Uno dei più belli, anzi no, a mio parere il più bello sinora della serie degli Highlander di Karen Marie Moning. Tutti gli elementi che mi portano ad amare immensamente un romanzo sono presenti in questo. L' avventura, la passione, la disperazione, la magia, tutto questo è racchiuso ne Il Bacio dell' Highlander, il quarto volume di questa serie che integra perfettamente l' historical romance col paranormal. La storia è quella di Gwen, una giovane e intelligentissima ragazza americana che, entusiasmata dal desiderio di lasciarsi la propria vita alle spalle e incontrare l' amore vero, decide di lasciare la sua amata America e trascorrere qualche giorno di vacanza nelle Highlands scozzesi, magari alla ricerca di un bel ragazzo in grado di cogliere il frutto (come dice ripetutamente la stessa protagonista) a lungo custodito.
I suoi piani e desideri saranno soddisfatti quando, in un imprevisto incidente, Gwen cade da un burrone e finisce sopra ad un bellissimo ragazzone di quasi due metri e di una bellezza indefinibile. Questo fusto altri non è che Drustan MacKeltar, un antico e irresistibile guerriero scozzese, nonchè potente druido proveniente dal XVI secolo e finito nel XXI a causa di un incantesimo. Da quel momento in poi, sia Gwen che Drustan vivranno momenti esilaranti e passionali, nei quali impareranno a scoprire e vivere sentimenti mai sperimentati prima d' ora. Ma un pericolo insidioso, se non celermente affrontato potrebbe distruggere per sempre il sapere e l' esistenza del clan MacKeltar. Così Drustan porta entrambi indietro nel tempo, lasciando però Gwen sola a causa di un imprevisto sottovalutato. Così a Gwen toccherà convincere il Drustan del XVI secolo a crederle sull' imminente pericolo che minaccia la sua famiglia e sulla sua provenienza dal futuro. Riuscirà la bella Gwen a conquistare Drustan e insieme a scacciare il pericolo che incombe sui MacKeltar?

Come detto in precedenza, io amo follemente questa saga, ma se devo esprimere un parere su ogni singolo romanzo, posso con fermezza dichiarare che questo è il libro più bello dell' intera serie letta sino ad ora. Non saprei nemmeno da dove iniziare a spiegarvi quanto Il Bacio dell' Highlander sia stata una breve (perchè purtroppo non riuscivo nemmeno a staccarmi dalle sue pagine per troppo tempo) e appassionante lettura. Prima di tutto comincerei a decantare le lodi della Moning per la sua straordinaria abilità nel costruire personaggi travolgenti e una trama, che pur non essendo particolarmente originale, riesce a tenere incollato il lettore fino alla fine del libro. Ma i personaggi sono assolutamente ben congeniati e caratterizzati ognuno da un particolare che ne rende irresistibile la figura. Gwen l' ho amata dall' inizio alla fine. In lei ho rispecchiato molte peculiarità che solitamente sono presenti nei personaggi della Kinsella. E' divertente, auto-ironica, impetuosa ed istintiva. Una ragazza adorabile. Drustan è il solito fustacchione a cui siamo abituate, ma che nasconde nella sua corazza da irresistibile e fiero adone una fragilità interiore e una forte insicurezza. Ma nel romanzo sono comunque presenti altri personaggi secondari ma non meno importanti dei quali è interessante leggere. Soprattutto Dageus, il fratello gemello di Drustan, la cui storia sarà protagonista di uno dei prossimi libri della serie.
Questo romanzo è ricco di avventura e momenti di bollente passionalità, ma è anche costituito da magia, amore, incantesimi e vertiginosi viaggi nel tempo.

mercoledì 28 novembre 2012

Regali Leggere Fantastico: tre imperdibili segnalibro

Buongiorno miei cari!
Questo regalo, che continua la serie dei regali natalizi ai lettori del blog, sarà un dono molto speciale. Ho deciso di regalare a tre, avete letto bene, 3 lettori dei segnalibro creati appositamente da me col punto croce. Spero di farvi cosa gradita e soprattutto spero di ringraziarvi abbastanza per la costanza e l' affetto che mettete nel seguire il blog giorno dopo giorno.

Questi sono i tre segnalibri in regalo. Per vincerli dovete seguire attentamente queste regole e provare a giocare insieme a noi.


In regalo tre segnalibri                                              

Cosa fare per partecipare:
- Essere iscritti come lettori fissi del blog (basta cliccare su "unisciti a questo sito" sulla colonna destra del blog. Mi raccomando dovrete essere iscritti come lettori fissi e seguire il blog pubblicamente in modo che io possa facilmente controllare se siate iscritti o meno)
- Individuare le 15 cover di sotto elencate. Ogni cover avrà un punteggio. Si partirà con la prima che avrà il valore di un punto, la seconda ne varrà due punti, la terza tre e così via fino alla quindicesima che  ne varrà 15. 
- Commentare questo post segnalandomi la vostra partecipazione ma NON scrivete il titolo delle cover. Per questo dovrete mandarmi un' email a leggerefantastico@libero.it elencandomi il titolo del libro e dell' autore, e il vostro nick con il quale siete iscritti al blog.
- Condividete se vi va il giftaway su facebook, anobii o blog.

I tre lettori che totalizzeranno più punti vinceranno tre segnalibri. Il primo avrà il diritto di scelta. Il secondo sceglierà tra i due rimasti e il terzo dovrà accontentarsi dell' ultimo disponibile.

Se ci dovessero essere dei parimeriti, prenderò in considerazione la data di invio dell' email. Tra i parimeriti, chi avrà inviato l' email per primo rispetto agli altri vincerà il segnalibro. Provateci fino alla fine perchè non potete sapere chi di voi avrà indovinato il numero maggiore di cover.

Tutto chiaro? Se avete bisogno di chiarimenti contattatemi per email.

Iniziamo con le cover. Ho cercato di numerarle in base al grado di difficoltà.

Cover n. 1 (valore un punto)





Cover n. 2 (due punti)


Cover n. 3 (tre punti)


Cover n. 4 (quattro punti)


Cover n. 5 (cinque punti)

Cover n. 6 (sei punti)



cover n.7 (sette punti)


cover n. 8 (otto punti)


cover n. 9 (nove punti)


cover n. 10 (dieci punti)


cover n.11 (undici punti)


cover n.12 (dodici punti)


cover n. 13 (tredici punti)


cover n. 14 (quattordici punti)


cover n. 15 (quindici punti)





Due piccoli aiutini. Queste covers appartengono a quindici romanzi pubblicati quest' anno e sono di quindici case editrici differenti.
In più, appartengono tutte al genere fantasy, urban fantasy, paranormal romance e distopico.

Avete tempo per partecipare fino al 15 Dicembre!

Recensione Chakra di Loretta Zanuccoli

Buongiorno lettori!
Quest' oggi si inaugura nel blog un nuovo approfondimento legato alla meditazione ed a tutto ciò che riguarda il benessere psico-fisico della persona e della medicina naturale. Come primo passo verso questa nuova avventura, oggi sono felice di parlarvi di Chakra, il manuale pratico per conoscere e potenziare i 12 chakra principali di Loretta Zanuccoli.
Se anche voi siete interessati a questi libri, vi consiglio di visitare il sito Eifis QUI

Titolo
Chakra
Autore
Loretta Zanuccoli
Editore
Eifis
Pagine
160
Prezzo
€ 19,00
Trama
I Chakra sono centri di energia, controllano ed inviano energia agli organi vitali del corpo fisico e controllano le funzioni psicologiche e psichiche; quando i Chakra non funzionano correttamente il corpo tende ad ammalarsi perchè non riceve sufficiente Energia Vitale, e così anche la mente.
L’autrice ci propone un pratico manuale per la scoperta dei Chakra, arricchito con note ed immagini per meglio comprenderne il funzionamento e le tecniche per risvegliarne il potere di guarigione. Esercizi e meditazioni spiegati in maniera chiara e diretta per respirare al meglio l’Energia dell’universo. Una guida pratica ed intuitiva al mondo delle energie sottili, vi svelerà gli antichi segreti degli undici Chakra principali.
Chakra di Loretta Zuccoli è una guida adeguatamente esaustiva sull' argomento chakra. In questo breve manuale vengono raccontati dettagliatamente i dodici chakra che l' essere umano possiede, dei quali unidici corporei e uno non corporeo. L' autrice ci aiuta a comprendere meglio l' origine, l' etimologia e la localizzazione dei vari centri energetici presenti nell' uomo, descrivendoli uno alla volta integrando la spiegazione a piccole curiosità derivanti dalla cultura orientale ed occidentale. 
In particolare saranno ben definiti i dodici Chakra (il numero varia a seconda delle diverse tradizioni. Nello yoga e nella tradizione induista ne sono menzionati solo sette) che vedrete di seguito elencati, e gli elementi a loro associati:
- Il Chakra della Base
- Il Chakra del Sesso
- Il Chakra dell' Ombelico
- Ming Men Chakra
- Il Chakra Splenico
- Il Chakra del Plesso Solare
- Il Chakra del Cuore
- Il Chakra della Gola
- Il Chakra Ajna
- Il Chakra della Fronte
- Il Chakra della Corona
- Il Chakra della Pentecoste
Inoltre, verrà definito in maniera migliore il termine aura e il proprio significato. Scopriremo i diversi strati dell' Aura e le caratteristiche fisiche ed emozionali dell' uomo racchiuse in essa. Ad arricchire la guida, l' autrice ci propone delle tecniche di rilassamento ed esercizi per potenziare i nostri chakra. Capiremo il significato della meditazione e i risultati di cui l' uomo potrà beneficiarne praticandola.
In questo libro scopriremo che il trattamento dei chakra e della meditazione procureranno a chi ne è a conoscenza un' evoluzione spirituale in grado di portare maggior benessere psico-fisico e un aiuto a superare numerosi ostacoli del nostro cammino. Leggerlo è stato alquanto illuminante, soprattutto considerando il fatto che io sono abbastanza ignorante al riguardo. Le curiosità legate al tema chakra affrontate nel manuale sono tante e tutte particolarmente interessanti. Si naviga nella cultura cinese, buddista e induista sino ad affondare nella religione e nella Bibbia, in cui i chakra vengono nominati più volte. E' stata una sorpresa e un piacevole viaggio in questa nuova dimensione, che grazie alla guida dettagliata e alla portata di tutti di Loretta Zanuccoli, chiunque può intraprendere.

Segnalazione e intervista con Francesca Civiletti e il suo Il Corvo e lo Scorpione

Buongiorno cari lettori!
Oggi vi segnalo un' interessantissima uscita italiana di un' autrice esordiente, Francesca Civiletti, e del suo fantastorico Il Corvo e lo Scorpione in uscita la prossima settimana per la Rogiosi Editore. Oltre a presentarvi il suo primo romanzo, sono felice di poter ospitare la simpaticissima autrice e fare una piccola chiacchierata con lei per introdurvi meglio al suo libro e al mondo di Rowan.

Titolo
Il Corvo e lo Scorpione
Autore
Francesca Civiletti
Editore
Rogiosi Editore
Pagine
380
Prezzo
€ 14,00
Trama
Quale destino attende la giovane Rowan, unica superstite dell’incendio di Ynys Mon da parte delle Legioni di Nerone? Incontri sorprendenti, rivelazioni inaspettate e una difficile missione da compiere: impedire che l’Uroboro, un antico manoscritto di inestimabile valore, cada nelle grinfie dell’ordine nero di Roma. Gli Scorpioni Neri.
Significherebbe immenso potere per una setta votata al male che, da tempo immemorabile ha l’obiettivo di rompere il Patto di Equilibrio tra il Bene e il Male, sulla Terra e nell’Aldilà.Nella sua lotta contro il tempo e terribili forze oscure, dalla Britannia alla verde Erin, dalla Gallia al cuore dell’Impero, Rowan potrà contare sulla sua sapienza druidica e la sua abilità di guerriera; ma anche sulla solidità di un veterano della Ventesima Valeria Victrix, la furbizia di un pirata dal sangue nobile, gli occhi vigili di un misterioso Guardiano, e una buona dose di coraggio. Saranno sufficienti per riuscire nell’impresa?

L' Autrice
Francesca Civiletti è nata nel 1976 a Milano, ma il suo cuore è ancora a Dublino dove ha vissuto per un anno nel 2004 e iniziato la stesura de “Il corvo e lo scorpione”. È copywriter freelance, e questo è il suo primo romanzo.





---------------------------------------------------------------------------------------

1. Ciao Francesca e benvenuta sul blog. Vuoi parlarci un po di te per farti conoscere ai nostri lettori?

Grazie Francy, volentieri! Sono nata a Milano, 36 anni fa: maturità classica, una laurea in pubbliche relazioni e un master in copywriting. Da 6 anni sono sposata con Mario, abbiamo un simpaticissimo Jack Russel “pazzo”, Frankie, e di lavoro faccio la copywriter. Adoro i cavalli, gli animali in generale, dipingere e… scrivere!

2. Come e quando è iniziata la tua passione per la scrittura?

Da bambina mi divertivo a inventare storie fantastiche, con protagonisti i soliti personaggi fuori dal comune: maghi, fate, folletti, creature dotate di poteri straordinari… Di sicuro mi erano di ispirazione le favole che mio papà mi raccontava per farmi addormentare, come quelle di Le mille e una notte, di Andersen e di Walt Disney. Ma i miei primi tentativi di scrittura non sono stati racconti, bensì poesie. Poi a 13 anni ho iniziato la mia prima stesura di un romanzo. Non aveva nemmeno un titolo: la protagonista era Ermione, la “sconosciutissima” figlia della regina Elena di Troia. L’ho mollato lì dopo appena 17 pagine. Ma non era male l’incipit! Ce l’ho ancora da qualche parte tra le mie infinite scartoffie. Era scritto a macchina, una bella Olivetti “Valentina” rossa.

3. Parlaci del tuo romanzo d' esordio, Il Corvo e lo Scorpione.

Heee be’… è la mia creatura (creaturina) e quindi, come le mamme con i propri piccoli, ne sono fiera a prescindere… Anche solo per il fatto che sia scaturito dalla mia testolina, e poi mi sono divertita molto a scriverlo. L’ho iniziato a Dublino nel 2004, ho proseguito pian pianino da quando sono tornata a Milano, fino a quando finalmente sono riuscita a terminarlo. Ci ho messo un sacco di tempo a scriverlo, tra il lavoro che facevo prima, il matrimonio, il master, il “nuovo” lavoro… Parla di Rowan, una giovane aspirante guerriera e sacerdotessa, che deve affrontare mille traversie sia per evitare che un potente manoscritto cada nelle mani sbagliate, sia per scoprire la sua vera identità. Siamo nel I secolo d.C. all’epoca di Nerone, per intenderci: Britannia, Gallia, Irlanda (Erin), Italia sono i luoghi fisici in cui si svolge Il corvo e lo scorpione, e poi ce n’è un altro che interviene a volte nel romanzo per dare quel tocco di mistero in più… l’Aldilà, con cui Rowan ha un legame molto speciale…

4. Quali sono le tue autrici/autori preferiti?

Terry Brooks con la saga di Shannara mi ha aperto un altro mondo, Marion Zimmer Bradley l’ho adorata per “Le nebbie di Avalon” e “La Torcia”, Pat O’Shea per “La pietra del vecchio pescatore”, e poi Michael Ende per la storia infinita, Stephen King, “IT”, Anne Rice, “L’ora delle streghe”. Gary Jennings: il suo “Predatore” per me è stato vero amore! Un romanzo perfetto. Quindi, come vedi, forse ho dei libri preferiti più che degli autori del cuore.

5. Se dovessi suggerire ai lettori un motivo per leggere il tuo libro quale sarebbe?

L’ho scritto di getto, per divertirmi e per cercare di trasferire tra le righe tutta la magia che credo esista in ogni cosa su questo mondo. Dalle persone che ci vivono o che ci hanno vissuto, dai luoghi alla loro storia, è permeato, infatti, da energie che vanno al di là di quello che si vede. Solo certe persone sanno coglierle. Altre ancora le sanno utilizzare. La cosa speciale, per cominciare, è crederci. Il mio romanzo è un invito a farlo. È un intreccio tra storia realmente accaduta, e storia inventata, tra mondo materiale e ultraterreno. Tra fantasia e realtà. E perché non potrebbero esistere entrambe? Per lo stesso motivo che do ai lettori per leggere “Il corvo e lo scorpione”: perché no?

Grazie per essere stata mia ospite e un caloroso abbraccio.

martedì 27 novembre 2012

Segnalazione: Cristina di Morval di Luana Semprini

Buongiorno a tutti! Oggi è tempo di segnalazioni di autori italiani e con mio grande piacere ospito il fantasy di Luana Semprini dal titolo Cristina di Morval, primo volume di una trilogia. Lo potrete trovare sia in formato cartaceo che digitale su amazon e se volete saperne di più su di lei o sulla trilogia potete visitare il sito ad essa dedicato:
 http://cristinadimorval.blogspot.it/

Titolo
Cristina di Morval
Autore
Luana Semprini
Pagine
179 ebook, 245 cartaceo
Prezzo
€ 0,89 ebook, € 8,00 cartaceo
Trama
Il giorno della laurea, Cristina ragazza ventiduenne con una vita normale e tranquilla, incontra in facoltà uno sconosciuto che le parla come se fossero vecchi conoscenti che non si vedono da appena una settimana. La ragazza non ci da troppo peso, se non che la sera stessa, mentre si trova nella sua stanza da letto, sente una voce provenire da fuori della sua finestra; a parlarle è Rudy un pipistrello che le rivela una verità disarmante sulla sua vita. Cristina appartiene ad un'altra dimensione ed è arrivata in quella attuale grazie ad una strana sfera chiamata trasmigratore per scampare al suo nemico mortale. Durante il passaggio è però ritornata infante e non ricorda quindi niente della sua precedente vita. 
Sarà quindi posta di fronte alla scelta se restare a vivere la sua falsa vita o tornare nel suo vero mondo fatto di lotte, guerre, amicizia e un amore inaspettato quanto impossibile.

L' Autrice
Luana Semprini è nata ventitre anni fa e vive nella splendida valle del Marecchia in provincia di Rimini. È una giovane laureata in Economia dell’Impresa. Fin da piccola si è appassionata alla scrittura, adorando inventare storie. Ha scritto il suo primo romanzo completo all’età di quattordici anni e dal 2007 è scrittrice fissa sul sito di fan fiction EFP con lo pseudonimo bulma_89

lunedì 26 novembre 2012

Piacere Malizioso, il nuovo romanzo di Lora Leigh dal 29 Novembre in libreria

Torna l' autrice di Menage Proibito e della serie Breeds con un altro romanzo piuttosto bollente e che fa parte della serie Bound Hearts. Lora Leigh sarà in libreria da oggi 26 Novembre con Piacere Malizioso.

Titolo
Piacere Malizioso
Autore
Lora Leigh
Editore
Leggereditore
Pagine
368
Prezzo
€ 10,00
Trama
Jaci Wright è sempre stata attratta dai gemelli Falladay, Chase e Cam, ma il timore del desiderio che suscitano in lei e la sua volontà di cercare una propria dimensione lontano da casa la spingono fuori dalla loro portata...
Ora però la vita sta chiudendo il cerchio. Grazie a un nuovo lavoro Jaci si ritrova proprio nel palazzo in cui abitano Chase e Cam. Per lei è difficile accettare una relazione con due uomini... saprà trovare un equilibrio come amante di entrambi, oppure la sua esitazione e le sue paure distruggeranno la possibilità di essere felice per sempre?

L' Autrice
Lora Leigh è una grande sognatrice, sempre assorta nei suoi pensieri, intenta a immaginare le prossime avventure dei personaggi che affollano gli oltre trenta libri ormai al suo attivo. Con i suoi romanzi erotici ha conquistato migliaia di lettrici, collocandosi al top delle classifiche degli Stati Uniti. La sua voce vi condurrà in un universo di erotismo ad altissime temperature, dove il sesso è anche conoscenza di sé e dell’altro. Leggereditore ha pubblicato anche Ménage probito e per la serie Breeds, Il fuoco della tentazione e Istinto animale.

Recensione Eterna di Victoria Alvarez

Titolo
Eterna
Autore
Victoria Alvarez
Editore
Fanucci
Pagine
512
Prezzo
€ 16,90
Trama
Londra, 1888.
Annabel Lovelace è cresciuta nel cimitero di Highgate, e non conosce nulla al di fuori delle sue alte mura. Abbandonata a soli quattro anni dalla madre, ha come unico affetto la cara zia Heather. Senza di lei non potrebbe affrontare il terribile zio Tom, custode del cimitero.  A sei anni, dopo aver sofferto di cuore sin dal primo anno di vita, il medico di famiglia le prescrive una medicina che dovrà accompagnarla per sempre... Sei gocce di digitale purpurea per mantenerla in vita, sei gocce rosse come il sangue che la strapperanno alla morte. Insieme alle preziose gocce, arriverà per Annabel una sorpresa sconvolgente, che marcherà la sua esistenza fino alla fine dei suoi giorni.  È in grado di comunicare con l’aldilà, di dare voce a coloro che l’hanno persa per sempre. Dieci anni dopo, Annabel è divenuta la medium più affermata del Paese, attirando l’interesse e le invidie dell’aristocrazia londinese. Se da un lato i suoi poteri verranno utilizzati da Scotland Yard per risolvere i casi più intricati, dall’altro la porteranno ad avvicinarsi a una presenza oscura e intrigante, alla quale non potrà fare a meno di legarsi... 
E per rimanergli accanto, sfiderà il tempo e lo spazio, fino a varcare la soglia stessa della vita.  Un romanzo che parla di amore eterno e di intrighi, con una dose di suspense che avvolge il lettore in una spirale travolgente. Pagina dopo pagina l’autrice ci immerge in un’atmosfera ricca di rimandi alla Londra dell’800, dal sapore dickensiano, con una maestria propria dei grandi del genere.
Valutazione   
Nella tetra Londra vittoriana di fine 1800, sconvolta dagli efferati omicidi del celebre Jack Lo Squartatore, ha inizio la storia di Eterna e di Annabel Lovelace, figlia di una delle prostitute di Whitechapel e bambina prodigio con l' incredibile dono di comunicare con i morti.
Annabel, dopo l' abbandono della madre, vive nella casa dello zio Tom, custode del cimitero di Highgate, e si ritrova suo malgrado a subire le prepotenze dello zio, allietate in parte dalla presenza di Heather, la sposa di Tom, che dona alla bambina quella dolcezza di cui è stata privata sin dalla nascita. Inoltre, la piccola è gravemente malata di cuore e solo la digitalina, presa ogni giorno, può garantire alla bambina una vita più lunga.
Sei anni dopo la sua nascita, Londra è nuovamente sconvolta dall' ennesimo assassinio di una prostituta, e questa donna sarà proprio la madre di Annabel, Rosalie Lovelace. Da quel momento in poi, la vita della bambina non sarà più la stessa. Dopo l' omicidio della madre, la piccola si accorgerà di possedere un dono: comunicare con l' Asfodelo, il luogo in cui dimorano le anime sperdute, e di aiutare queste anime nel passaggio tra quella dimensione e l' Altro Lato dove riposeranno per sempre in pace. Non sarà per niente facile per una bambina gestire quel dono, specialmente quando lo zio sfrutterà in ogni modo possibile per incrementare i suoi guadagni, la capacità della nipote.
Dopo un' infanzia di sfruttamenti e angherie, e dopo la crudeltà dimostrata da suo zio, Annabel ed Heather decidono di fuggire per sempre da Highgate e trasferirsi lontane da quella penosa vita a cui erano costrette a vivere.
Grazie alla presenza di un uomo, quell' uomo che istantaneamente entrerà a far parte della vita e del cuore della bambina e della ragazza che in seguito diventerà, Annabel riesce a scappare e a rifarsi una vita e una reputazione, quella di medium della regina, una delle più brave spiritiste di Londra. 
E così ritroviamo un' Annabel adulta, celebre e ricca, che però non ha mai dimenticato l' uomo che da bambina salvò la vita sua e di Heather, e a cui diede il nome di Cavaliere Senza Nome. L' uomo, di cui è follemente attratta da tutti questi anni, piomberà improvvisamente nella sua esistenza, e dal quel momento niente sarà più come prima. Victor Rosenfield, questo il vero nome del Cavaliere Senza Nome, porterà amore e scompiglio nella vita della giovane. Segreti, intrighi e misteriosi omicidi saranno gli elementi principali che Annabel dovrà affrontare in questo viaggio insieme al lettore nelle incantevoli pagine di Eterna.

Quello che ho raccontato io, avviene principalmente nella prima parte del libro. Questa parte è riservata appunto all' infanzia di Annabel ed è un pochino più lenta delle altre, ma indispensabile per poter comprendere meglio la storia della giovane protagonista. Nella seconda e terza parte invece, ritroveremo Annabel adulta e medium di prestigio, e sino alla fine la suspanse e i colpi di scena si ripresenteranno ripetutamente dando alla narrazione un ritmo serrato e travolgente. Cosa mi ha colpito maggiormente in Eterna? Beh, non posso non menzionare le suggestive atmosfere, minuziosamente descritte dalla giovane autrice, della Londra vittoriana, come non posso non essere rimasta coinvolta dall' eterna ricerca e approfondimento della figura di Jack Lo Squartatore, anch' esso presente nella narrazione della storia. Il lettore, grazie alla sorprendente maestria di Victoria Alvarez, viene trasportato tra le strade di questa sinistra e gotica Londra, ed ogni luogo affrontato nel romanzo viene descritto alla perfezione, in modo tale che il lettore possa sentirsi esattamente in quel preciso anfratto londinese. Sono molti gli aspetti che a lettura ultimata mi hanno portato a rivivere nella mente la straordinaria storia di sofferenza di Annabel Lovelace. 
Il suo personaggio è difficilmente dimenticabile, come sarà arduo dimenticare l' irresistibile storia d' amore che nasce, si sviluppa e aleggia nelle pagine di Eterna. E' una storia d' amore, possiamo quasi dire atipica, ma non per questo banale o superficiale. Come per le atmosfere e i luoghi di cui si circonda Eterna, anche l' amore tra i due protagonisti e la storia di entrambi, sono privi di qualsiasi sbavatura, quasi perfetti. La dote di Victoria Alvarez sicuramente è quella di aver creato un romanzo descritto in maniera impeccabile, in cui niente e nessuno è lasciato al caso. L' unico difetto riscontrato da me, se posso elencarne uno, è come detto in precedenza, la prima parte un pochino più lenta delle successive in cui io personalmente ho fatto un po fatica. Ma continuando la lettura verrete premiati con l' entrata in scena di nuovi personaggi e sull' evolversi di una storia i cui misteri verranno presto risolti. Un altro punto a favore del romanzo, posso sinceramente dire, che sia quello di essere auto-conclusivo, una rarità a cui siamo poco abituati. Eterna è un romanzo puro ed emozionante, una lettura da intraprendere ed un' avventura appassionante. Rimarreste estasiati e conquistati da Annabel Lovelace e da tutto quel mondo soprannaturale di una Londra oscura ed affascinante.