giovedì 17 maggio 2012

Recensione Angels di Serena Versari

Titolo
Angels
Autore
Serena Versari
Editore
Editrice GDS
Prezzo
€ 12,50
Trama
Erika ha sempre desiderato una vita piena di magia, avventura e un vero amore. Un giorno, in seguito ad un tradimento, decide di trasferirsi, di allontanarsi da una città caotica come Rimini per rifugiarsi in mezzo alla natura, in Val di Fassa. Li incontra Jason, un ragazzo che tutti evitano e temono a causa dei suoi occhi neri come la pece. Lei invece è attratta da quel ragazzo misterioso e fra loro si instaura un legame che diverrà sempre più forte con il passare del tempo. Ma un' umana non può innamorarsi di un Angelo della Morte e qualcuno cercherà di ostacolare la loro unione. Erika lotterà per quello in cui crede perchè secondo lei l' amore è la forza più grande che governa l' universo.
Erika ha da poco passato i trent' anni e come succede alla maggior parte di noi, incomincia a fare un bilancio della propria vita. Vive a Rimini, è un impiegata in un' agenzia di lavoro interinale, ma quando dà uno sguardo al passato e ai sogni di adolescente, si rende conto che effettivamente quello che desiderava da ragazza non lo ha mai avuto. Certo, non si può lamentare, ha due genitori che la amano, un fidanzato quasi perfetto e una schiera di amici pronti a fare qualunque cosa per lei. Purtroppo però, si sa, le cose possono cambiare in fretta e rivoluzionare in maniera drastica un vita tranquilla ma insoddisfatta. A causa del tradimento del suo "quasi perfetto" fidanzato, Erika decide di scappare dalla monotona esistenza a Rimini e rifugiarsi tra le montagne incantate della Val di Fassa. A Canazei, Erika intraprende il suo viaggio verso la felicità e l' amore. Conosce Thomas, il figlio della sua datrice di lavoro, ma nei suoi confronti nasce esclusivamente un affetto semplice di amicizia. Solamente quando incontra Jason, uno splendido ragazzo dagli occhi verde smeraldo, capisce di aver trovato l' amore, quello vero. Quello che non ti fa dormire la notte, quello che ti fa palpitare il cuore e rende le tue giornate un' agonia finchè non arriva il momento di incontrarlo, toccarlo, assaporare ogni istante in sua compagnia. Jason è considerato dagli abitanti di Canazei, pericoloso e misterioso, ma Erika riesce a penetrare la sua corazza e ad avvolgersi intorno alla sua anima. Quello che presto scoprirà però, è che Jason in realtà altri non è che un Angelo della Morte, un essere soprannaturale che tramite il suo bacio toglie la vita agli essere umani in procinto di passare nell' aldilà. 
Agli Angeli della Morte come lui è proibito intessere realazioni con essere umani, così quando entrambi capiscono di essere innamorati e di non poter stare lontani l' uno dall' altra, ecco che arrivano forze esterne a dividerli. Angels è un viaggio che conduce nei luoghi del vero amore, nel sacrificio e nell' ostinazione a conquistare ciò che davvero si ama e a legarlo a sè per sempre. Erika ha una forza d' animo impressionante e mette una tale determinazione nel salvare il suo amore da non considerare ciò che di brutto le sta accadendo, ma trae forza da questo e lotta per riavere accanto a sè l' altra metà del suo cuore. Serena Versari ha uno stile semplice ma incisivo, ben descrittivo e scorrevole. Forse troppo veloce la storia d' amore tra i due ragazzi, comunque accompagnata da una descrizione chiara e da un' illustrazione della Valle degli Spiriti (l' aldilà) abbastanza curiosa e naturale. Qualche banalità nell' affrontare il genere paranormal romance è sempre da considerare, specialmente da una scrittrice esordiente. Tuttavia riscontrando qualche passaggio troppo affrettato o qualche stereotipo di troppo, ho considerato Angels una lettura dolce, spensierata e un buon punto di partenza per una scrittrice al suo primo lavoro. Qualche colpo di scena, e personaggi da approfondire ulteriormente sicuramente porteranno il prossimo romanzo ad una crescita e ad un proseguo interessante. 
  In conclusione posso affermare che Angels è un paranormal romance piuttosto semplice, da leggere in poche ore in cui il protagonista assoluto è l' amore e il bisogno di non smettere mai di lottare per le persone che ami. 

2 commenti:

  1. ciao francy, c'è un premio per te qui:
    http://locandalibri.blogspot.it/2012/05/premio-i-love-your-blog.html

    RispondiElimina
  2. Carino, ottimo allora per una lettura non impegnativa e lunga.
    Ciao.

    RispondiElimina